GLI AFFRESCHI

Il Locale, con camino monumentale è una festa di colori, di costumi, di animali che danno un interessante spaccato di vita quattrocentesca sul tema della caccia. E' la memoria pittorica più antica e completa del Vimercatese, su cui gli Orenesi costruiscono ogni due anni il loro palio, con corteo, costumi e dama in piazza.
L'ampio ciclo di affreschi è stato realizzato verso il 1450 da un pittore di cultura gotico-internazionale, influenzato dai modi del Pisanello, come evidenziano la raffinata eleganza delle figure, l'andamento ritmico delle vesti e le pose aggraziate dei personaggi.

Vari altri accostamenti sono possibili a cicli di affreschi piemontesi (castello della Manta, Sacra di San Michele, S. Antonio Traverso) o lombardi (ciclo della Regina Teodolinda, degli Zavattari nel duomo di Monza, ecc..) Esempio tra i più importanti di pittura profana di questo periodo, il ciclo presenta una serie di episodi venatori (caccia all'orso con i cani, caccia dagli acquatici con la tesa, caccia con il falcone) intervallato da scene di sapore cortese (omaggio del cavaliere alla dama all'ingresso del giardino d'amore, allevamento di un cucciolo d'orso) che sembrano alludere ad una tematica amorosa, forse in relazione all'occasione dei dipinti che potrebbe essere stata un matrimonio.

Il pregevole ciclo di affreschi che decora la sala al primo piano con scene di caccia e personaggi in vesti aristocratiche in un giardino è dovuto a un pittore lombardo della prima metà del Quattrocento che risente dello stile dei fratelli Zavattari, autori delle Storie della Regina Teodolinda nel duomo di Monza.
Le figurazioni testimoniano di un genere di pittura di carattere elegantemente profano che dovette godere di particolare fortuna nella Lombardia di quel tempo e al quale appartengono anche i Giochi affrescati nell'antico palazzo Borromeo a Milano, le scene di vita cortese del castello Castiglioni di Masnago e della Bicocca degli Arcimboldi, le scene di gioco e di caccia del palazzo Zoppi a Cassine presso Alessandria.
Via Piave 8, Oreno 20871 Vimercate (MB) - Tel. 039/669004 - eventi@corterusticaborromeo.it